Cosimo Rosselli, il Convegno

Incontro_Cosimo_Rosselli

L’Accademia delle Arti del Disegno

 in collaborazione con

Ufficio Diocesano per l’Arte Sacra e Fondazione Friends of Florence

organizzal’incontro di studio dedicato a


COSIMO ROSSELLI (1443 – 1507): TRE RESTAURI

Un maestro del Rinascimento fiorentino riconsiderato

 

8 novembre 2017

Dalle ore9.30 alle 13.00

Dalle ore 15.00 alle 18.30

Accademia delle Arti del Disegno

Sala delle Adunanze, Palazzo dell’Arte dei Beccai

via Orsanmichele 4, Firenze

 

Il giorno 8 novembre 2017, la mattina dalle ore 9.30 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle ore 15.00 alle 18.30, l’Accademia delle Arti del Disegno ospita nella Sala delle Adunanze del Palazzo dell’Arte dei Beccai, in via Orsanmichele n. 4 a Firenze,una giornata di studio dedicata a Cosimo Rosselli (1439-1507), uno dei più grandi pittori del secondo Quattrocento fiorentino e titolare di operose botteghe.

L’incontro è promosso dall’Accademia delle Arti del Disegno, in collaborazione con l’Ufficio Diocesano per l’Arte Sacra e la Fondazione Friends of Florence su proposta dell’Accademico Comandante Niccolò Rosselli del Turco, discendente di Cosimo Rosselli.

Nonostante la critica l’abbia talvolta relegato in secondo piano rispetto ai più celebri artisti suoi contemporaneie sia oggi poco conosciuto dal pubblico, durante la sua vita Cosimo Rosselli fu così noto e stimato da essere uno degli artisti toscani invitati ad affrescare la Cappella Sistinain Vaticano prima di Michelangelo. Era la primavera del 1481 quando Cosimo Rosselli, insieme a Pietro Perugino, Domenico Ghirlandaio e Sandro Botticelli, fu invitato a Roma da Papa Sisto IV. L’opera di Rosselli fu decisamente importante anche per la formazione di artisti come Piero di Cosimo o Fra’ Bartolomeo e a Firenze dipinse per importanti committenti e in luoghi prestigiosi, sia su tavola che su muro.

La finalità dell’incontro realizzato all’Accademia delle Arti del Disegno è pertanto approfondire la conoscenza di questo Maestro del Rinascimento fiorentino e riconsiderare l’arte di Cosimo Rosselli attraverso l’analisi del modus operandiadottato dall’artista, dei suoi committenti e soffermandosi anche sulla cerchia dei suoi collaboratori e continuatori. L’occasione della giornata di studio è offerta dalla recente conclusione di tre restauri che hanno riguardato sue opere importanti:la Sacra  Conversazione, già in San Pier Scheraggio e oggi nella Galleria degli Uffizi (ca.1468), la Vestizione religiosa di San Filippo Benizi nel Chiostrino dei Voti della Santissima Annunziata (1476) e la Cappella del Miracolo del Sacramento in Sant’Ambrogio (1486).

I restauri sono stati resi possibili grazie a decisivi contributi privati da parte della Fondazione Friends of Florencedel Comandante Niccolò Rosselli del Turco e della UNIGUM SPA.


Durante l’incontro, organizzato con il particolare supporto della Classe di Storia dell’Artedall’Accademia delle Arti del Disegno, grazie alla presenza dei massimi esperti dell’artista e del periodo storico-artistico a lui contemporaneo, saranno illustratigli interventi di restauro delle operesopracitate e saranno approfondite altretematicheriguardanti Cosimo Rossellio a lui collegate, tra cui anche la sua famiglia e lasua bottega fiorentina.Tra i relatori,Antonio Paolucci parlerà de “I ‘quattrocentisti’ nella Cappella Sistina”, Gioia Germani, si soffermeràsui risultati de “Il restauro della Vestizione religiosa di San Filippo Benizi nel Chiostrino dei Voti della Santissima Annunziata”, Lidia Cinelli, incentrerà il suo intervento su “Il restauro della Cappella del Miracolo del SS. Sacramento in Sant’Ambrogio”, Daniela Parenti e Sandra Pucci, presenteranno “Il restauro della Sacra Conversazione nella Galleria degli Uffizi”. Nella sessione pomeridiana seguiranno gli interventi di Nicoletta Pons su “Nuove osservazioni su una pala frammentaria di Cosimo Rosselli”, Annamaria Bernacchioni in merito a “Cosimo Rosselli a Sant’Ambrogio e una proposta per il Graffione” e concluderà Timothy Verdon con “Cosimo Rosselli, L’ultima Cena nella Cappella Sistina”.

Cristina Acidini, Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno, sottolinea come “grazie a questi restauri torna a godere dell’attenzione che merita un protagonista dell’arte rinascimentale fiorentina, che ebbe l’apprezzamento di grandi contemporanei come Lorenzo il Magnifico e Sisto IV; nella sua bottega operosa si formò un eccentrico genio della pittura quale fu Piero di Cosimo”.

 Niccolò Rosselli del Turcoricorda come “i Rosselli iniziano con Lottieri nel tredicesimo secolo. Suo figlio Rossello dà il cognome alla famiglia. Giù giù per i secoli si arriva ai Rosselli Del Turco di oggi. Il pittore Cosimo è stato l’esponente più illustre di tutti i Rosselli con i suoi affreschi della Cappella Sistina e delle innumerevoli chiese fiorentine e le sue tavole sparse nei principali musei del mondo. A noi, attuali eredi del suo nome, l’obbligo ed anche il piacere di ricordarlo e valorizzarlo”.

Il restauro del Chiostro dei Voti, inaugurato il 25 ottobre scorso, ha rappresentato un momento molto importante per la Fondazione di Friends of Florence”, sottolinea la Presidente Simonetta Brandolini d’Adda, “poiché ha consentito di salvaguardare un intero luogo del complesso della Santissima Annunziata riconosciuto come fondamentale per la città e per la storia dell’arte mondiale. Dopo il restauro la lunetta di Cosimo Rosselli, con la Vestizione di San Filippo Benizi, è tornata leggibile e richiama l’occhio del visitatore per la sua bellezza e colori”.


accademia-disegno-sede-pontormo3

Sala del Convegno – fonte dell’immagine

Programma

9.30-13.00

Saluti di

Cristina Acidini, Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno

Enrica Neri, Presidente della Classe di Storia dell’Arte dell’Accademia delle Arti del Disegno

Simonetta Brandolini d’Adda, Presidente della Fondazione Friends of Florence

Niccolò Rosselli Del Turco, Accademico delle Arti del Disegno

 

Interventi di

Antonio Paolucci, I “quattrocentisti” nella Cappella Sistina

Gioia Germani, Il restauro della Vestizione religiosa di San Filippo Benizi nel Chiostrino dei Voti della Santissima Annunziata

Lidia Cinelli, Il restauro della Cappella del Miracolo del SS. Sacramento in Sant’Ambrogio

Daniela Parenti e Sandra Pucci, Il restauro della Sacra Conversazione nella Galleria degli Uffizi

15.00-18.30

Interventi di

Nicoletta Pons, Nuove osservazioni su una pala frammentaria di Cosimo Rosselli

Annamaria Bernacchioni, Cosimo Rosselli a Sant’Ambrogio e una proposta per il Graffione

Timothy Verdon, Cosimo Rosselli, L’ultima Cena nella Cappella Sistina

Conclusioni ed espressione di voto

Gli atti del convegno saranno pubblicati col generoso sostegno di UNIGUM 


 

Per ulteriori informazioni:

Accademia delle Arti del Disegno

Via Orsanmichele, 4, 50123, Firenze

Telefono: + 39 055 219642

Email: info@aadfi.it

http://www.aadfi.it


 Ufficio Stampa Accademia delle Arti del Disegno

Anna Balzani

Email: ufficiostampa@aadfi.it

Email: annabalzani.fi@gmail.com

Telefono+ 39 055 23 96 697

Cellulare+ 39 338 7053915


 

Annunci

Un pensiero su “Cosimo Rosselli, il Convegno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...