Ora et Labora, il libro di S. Ambrogio

 

Per raccontare servono i libri. Su l’affresco di Cosimo Rosselli in Sant’Ambrogio ce ne sono tanti, ma quelli dove si trovano notizie certe e utili a comprendere come e perchè sia nato questo capolavoro sono pochi.

Questo è uno dei migliori: edito nel 1996, da SEMPER editore, a cura di Luciano Artusi e Antonio Patruno, con Enrica Pellegrini e Laura Raspigni.

C’è tutta la storia della Chiesa conventuale di S. Ambrogio, degli uomini e delle donne che qui han messo le loro passioni e la loro vita. Ci sono le lotte, senza spargimento di sangue, ma non per questo meno cruente, fra le monache di San Benedetto e il resto del mondo.

Gli autori poggiano i loro scritti su documenti e ricordi, vivissimi nel quartiere ancora oggi.

E la storia scorre, implacabile, fra le vicende degli uomini, fino ai giorni nostri. Ora et Labora, recita il mantra di San Benetetto, e scandisce le giornate impegnate a far del bene.

Quando Dio aiuta ogni cosa riesce, recita nel finale la pagina dei ringraziamenti.

La redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...